INKA WORLD
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
Richiedi un preventivo
Richiedi un preventivo
Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo
Richiedi un preventivo
CornoPallets banner Richiedi un preventivo

Attualmente sei su:

Pallets EPAL Omologati

Il pallet a marchio EUR è uno strumento di movimentazione le cui caratteristiche sono state concepite per la prima volta negli anni cinquanta. Adatto alle necessità del mercato, si è diffuso molto rapidamente. Ma, poiché non tutti i paesi interessati applicavano in modo rigido le medesime regole di controllo nella produzione e nelle riparazioni, il parco dei pallet aveva la tendenza a diventare eterogeneo. Una qualità non uniforme, infatti, non consentiva più di garantire il corretto interscambio attraverso le frontiere: ecco perché è stata creata l'EPAL.

Per restaurare la fiducia dei clienti, i professionisti del pallet (produttori, riparatori, commercianti) ed i responsabili delle ferrovie di Germania, Francia e Svizzera, nel 1991, hanno deciso di creare una organizzazione in grado di invertire la tendenza osservata, al fine di garantire agli utilizzatori un'unica qualità, davvero all'altezza delle loro esigenze: precisa gestione delle regole di qualità, difesa del commercio del pallet a marchio EUR seguendo le norme tecniche di costruzione e garantire un sistema di controllo assolutamente efficiente. Si è dunque costituita l'European Pallet Association e.V. (EPAL), un'associazione europea (di diritto tedesco), senza fini di lucro.

Il Sistema EPAL, tramite costituzione dei primi Comitati Nazionali, è diventato operante dal 1 gennaio del 1995 ed ha come scopo primario quello di garantire standard di qualità (capitolati tecnici UIC 435/2 e UIC 435/4) del pallet EUR 800 x 1200 mm e di promuoverne la diffusione.

Bancali EPAL 80 X 120

A titolo indicativo, il pallet EPAL 1200 x 800 mm, le cui caratteristiche sono definite dalla Fiche UIC 435-2, è stato concepito per sopportare nell’impilaggio su scaffali o nel trasporto con le forche di un carrello elevatore:

  • una massa qualunque di 1.000 kg, oppure
  • una massa uniformemente distribuita di 1.500 kg, oppure
  • una massa compatta di 2.000 kg, posta uniformemente su tutta la superficie del pianale superiore

Nell’accatastamento, il pallet inferiore, posato su un suolo piano, sopporta un peso massimo di 4.000kg distribuito uniformemente su tutta la superficie.

» Guarda la scheda tecnica del pallet EPAL 80 x 120

Bancali EPAL 100 x 120

Capacità di carico su scaffale o su forche di un veicolo per trasporti interni, i pallets EPAL-3 sono consigliati per i seguenti carichi:

  • 1.500 kg se il carico è uniformemente distribuito su tutta la superficie

In caso di impilamento, il carico supplementare del pallet EPAL-3 inferiore è pari a:

  • max. 3.000 kg, se si trova su una superficie piana, orizzontale e rigida ed il carico è disposto orizzontalmente e sull’intera superficie

» Guarda la scheda tecnica del pallet EPAL 100 x 120